Annunci

LIEBSTER AWARD #5 (…and the questions are…)

LIEBSTER AWARD

liebster-award   

Dopo quattro sere trascorse a rispondere alle domande che mi erano state poste in occasione della consegna dei premi…per i quali ancora ringrazio i bloggers che mi avevano nominata…ora finalmente è arrivato il mio turno di formulare le 10 domande da rimandare in giro con nuovi premi!

Come ho già scritto nei giorni precedenti, non stilerò la lista dei bloggers nominati da me, e invitati di conseguenza a rispondere…un pò perchè seguo tutti quanti voi con grande ammirazione e voglia di imparare…e quindi dovrei nominarvi tutti quanti…e la questione sarebbe lunghetta…

Ma soprattutto perchè mi farebbe immenso piacere che chi passa a trovarmi in questo mio spazio di ‘libertà’ si senta coinvolto dalle mie domande e si prenda la libertà di rispondere, a tutte quante, magari solo a qualcuna, a una sola, o anche a nessuna…

E vi dico che alla fine forse la prima a rispondermi da sola sarò proprio io nei prossimi giorni…un pò ‘marzulliana’ come cosa, ma adoro interrogarmi sulle cose e potrebbe essere un ottimo terreno su cui seminare alcune riflessioni…

Bando alle ciance…ecco le mie 10 domande!!!

  • Cosa stai facendo per realizzare i tuoi sogni?
  • Qual’è il confine che separa la tua libertà dalla libertà degli altri? O meglio, dove finisce la tua libertà per non calpestare quella altrui?
  • Immagina di essere il fotografo che ha scattato questa foto (Kevin Carter, “Il bambino affamato e l’avvoltoio”, 1994):

File:Bambino affamato e avvoltoio.jpg

e di trovarti davanti la scena… Tu cosa faresti?

  • Qual’è il confine tra paura e codardia?
  • …e tra coraggio e stupidità?
  • Ti trovi a dover scegliere tra una situazione che farebbe felice te, ma infelice qualcuno a te molto caro, e una che fa star bene qualcuno a te molto caro, ma fa stare malissimo te…senza possibilità di avere il giusto mezzo per entrambi… Cosa scegli di fare?
  • Qual’è il tuo rapporto con la solitudine?
  • Cosa ti manca veramente di una persona importantissima per te, che è venuta a mancare?
  • Gli animali talvolta vengono definiti cattivi, o feroci… Qual’è la differenza tra un uomo e una bestia quando l’uomo arriva ad usare violenza, fisica o psicologica nei confronti di altri uomini, o animali, o cose?
  • Cos’è per te la musica?

Eccoci qua!

Finito!

Il mio premio passa adesso ad ognuno di voi che vorrà venire a farmi visita…

E per tutti quanti voi il mio GRAZIE immenso!

Annunci

13 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Bia
    Feb 19, 2014 @ 15:32:17

    accidenti! già alla prima domanda mi sono bloccata… a riflettere.
    Sappi che mi hai tolto il sonno.
    😉 scherzo, ma complimenti per le domande, davvero. Già il fatto di pormele, in privato, è utile…

    Mi piace

    Rispondi

  2. Andrea Magliano
    Feb 19, 2014 @ 18:25:23

    Arciderbolina quanti premi che hai vinto, tantissimi complimenti! 🙂
    Ti conosco da poco, ma sono contento delle tue risposte che ho potuto approfondire la tua conoscenza e in molti punti mi trovo d’accordo con te 🙂 Anch’io adoro ‘Il piccolo principe’ e ‘Eternal sunshine of the spotless mind’ (guai a chiamarlo in italiano eheh e su cui ho fatto anch’io un anno fa un post!). Se fai un incontro con l’autore di ‘Fight club’ posso esserci anch’io? Eheh
    Provo a rispondere a qualcuna delle tue domande, ci provo mmm.
    1) Per i sogni, chiedermi se esattamente sono ciò che vorrei e non un capriccio del momento. Dopodiché valutare ogni strada che mi possono permettere di raggiungere la metà, senza perdere me stesso 🙂
    2) Sulla seconda già non so rispondere! La libertà è la possibilità di scegliere e di fare ciò che possiamo per essere felici. Detto ciò non si è mai totalmente liberi, bisogna giungere a un compromesso, altrimenti sarebbe l’anarchia più totale.
    3) Cercherei cibo in tasca e porterei in salvo quel bambino. Terribile…
    4-5) Paura, coraggio, codardia e stupidità… Mmm, un po’ come sulla libertà, non saprei. Sono quattro termini che sono secondo me necessari, dobbiamo l’importante saperli dosare per noi stessi. E’ normale avere paura, ma può essere diventare la molla per accrescere e spingersi oltre, tirando fuori il coraggio. Bisogna lottare per i propri obiettivi, non essere codardi delle nostre esigenze. Ma al tempo stesso è da stupidi cercare l’impossibile, forse è coraggioso ammettere il proprio limite.
    6) Forse dipende dalla nostra propensione all’altro. A volte è un grande gesto d’amore soffrire per non far soffrire l’altro. Onestamente non saprei.
    7) A volte è un bene stare da soli e poter riflettere con calma su chi e cosa è davvero importante.
    8) Mi mancherebbe l’anima di quella persona, quei gesti e quello spirito che l’hanno resa importante nel mio cammino.
    9) L’uomo dimentica di essere lui per primo un animale. Credo che gli altri esseri viventi ricordino il loro ruolo nel mondo meglio di noi. Cacciano per mangiare e non per divertimento, né si fanno guerre mortali per il potere. Dovremmo imparare noi da loro.
    10) La musica è vita, la colonna sonora dei miei sentimenti e dei miei giorni 🙂
    Scusa la prolissità, ho provato però a rispondere alle tue domande, spero di esserci riuscito eheh Nuovamente però, tantissimi complimenti per i molti premi che hai ricevuto 🙂
    Andrea

    Mi piace

    Rispondi

    • CrazyAlice
      Feb 19, 2014 @ 18:45:16

      Che bello il tuo commento lunghissimo!!!
      I miei premi sono anche un pò tuoi!
      E grazie infinite per i tuoi complimenti!
      Se riesco a scambiare quattro chiacchere con Chuck Palahniuk prometto che ti invito!
      Se ti capita leggi ‘Cavie’…io ci sono rimasta pietrificata!

      Mi piace

      Rispondi

  3. meo..... laura
    Feb 19, 2014 @ 23:28:47

    allora cominciamo…….ma premetto che hai messo domande molto significative….

    1 aimè poco……anzi nulla…..

    2 la mia liberta’ finisce molto presto, è breve….
    proprio per lasciarla agli altri…..a chi mi sta vicino.

    3 me lo porterei via……noi non sappiamo cosa vuol dire
    vivere in quelle condizioni….

    4 paura è non pensare alle conseguenze……
    codardia è pensare alle conseguenze ma fregarsene
    e stare nel suo orticello

    5 convivono…….molto…..

    6 la risposta a questa non te la dico anche se immagini…..

    7 adoro il silenzio…..anche se sono metallaro….
    adoro il silenzio della solitudine…..

    8 l’affetto………..mio padre

    9 gli animali usano la violenza , la ferocia per sopravvivenza….
    l’uomo per odio e opportunita’……

    10 la vita………la mia vita……
    la sento sempre, sempre negli orecchi…..
    al posto del sangue ho la musica……sono nato con la musica
    sono cresciuto con la musica……

    ancora complimenti per i tuoi premi alice ben meritati e come diceva andrea, amico in comune, ci conosciamo da poco ma da quel poco ci si accorge con chi si ha a che fare…….
    un abbraccio alice…….

    marcello

    Mi piace

    Rispondi

    • CrazyAlice
      Feb 20, 2014 @ 00:14:43

      Mi fa molto piacere che perdiate del tempo a rispondere alle mie domande, sai?
      io sono una che affoga nei suoi pensieri quando penso alle cose a cui ho chiesto a voi di rispondere…affogo nelle seghe mentali, come direbbero i più…
      Sapere che ci sono altre persone che si perdono nei miei stessi pensieri mi fa sentire meno sola…
      Grazie mille!!!
      I miei premi appartengono anche a te!!!
      A presto!!!
      E un abbraccio grande!

      PS: mi chiamo Elena… ma shhhhh! non lo dire a nessuno!!! 🙂

      Mi piace

      Rispondi

  4. Marti in the Sky
    Feb 20, 2014 @ 10:31:15

    Ciao, posso rispondere solo alla terza domanda?
    Diciamo che mi sta a cuore. Sono stata in Africa 2 volte per volontariato e di scene come quella nella foto, purtroppo ne ho viste parecchie.
    La situazione è talmente tragica e degradata che ci sono pochi rimedi alla malnutrizione infantile. In Burundi, c’è un centro che a mio parere fa magie, è silla collina di ‘Nkuba, dopo la guerra civile ha accolto centinaia di bambini orfani e anziani soli, adesso è diventato anche centro di recupero per bambini malnutriti e fanno un grande lavoro. Purtroppo non è sempre possibile avere dei centri così nei villaggi africani. È una realtà così diversa, così stana e così vicina a noi.
    Con il cuore in Africa ti saluto e ringrazio!

    Mi piace

    Rispondi

  5. tramedipensieri
    Feb 20, 2014 @ 12:22:06

    Cosa stai facendo per realizzare i tuoi sogni?
    M’impegno quotidianamente, più o meno.

    Qual’è il confine che separa la tua libertà dalla libertà degli altri? O meglio, dove finisce la tua libertà per non calpestare quella altrui?
    La mia libertà finisce alla domanda: ti piacerebbe se lo facessero a te? La risposta segna il confine.

    Immagina di essere il fotografo che ha scattato questa foto (Kevin Carter, “Il bambino affamato e l’avvoltoio”, 1994):
    e di trovarti davanti la scena… Tu cosa faresti?
    Mi metterei a piangere.

    Qual’è il confine tra paura e codardia?
    A volte non c’è un confine tra sentimenti di questo tipo, piuttosto un misto.

    …e tra coraggio e stupidità?
    Idem, forse, come la risposta precedente.

    Ti trovi a dover scegliere tra una situazione che farebbe felice te, ma infelice qualcuno a te molto caro, e una che fa star bene qualcuno a te molto caro, ma fa stare malissimo te…senza possibilità di avere il giusto mezzo per entrambi… Cosa scegli di fare?
    Fa felice l’altro senza ombra di dubbio. Già capitato e posso dire senza nessuna retorica che il riflesso della felicità dell’altro attenuta la propria infelicità

    Qual’è il tuo rapporto con la solitudine?
    Ottimo e abbandonante.

    Cosa ti manca veramente di una persona importantissima per te, che è venuta a mancare?
    L’abbraccio.

    Gli animali talvolta vengono definiti cattivi, o feroci… Qual’è la differenza tra un uomo e una bestia quando l’uomo arriva ad usare violenza, fisica o psicologica nei confronti di altri uomini, o animali, o cose?
    L’egoismo.

    Cos’è per te la musica?
    Tutto. La musica è vita, è amore.

    Devo dire che ho trovato le domande molto interessanti.
    Ancora complimenti per questi premi, alla luce delle domande che hai posto, ne confermo il merito.

    buona giornata
    .marta

    Mi piace

    Rispondi

    • CrazyAlice
      Feb 20, 2014 @ 15:21:44

      Grazie grazie grazie!
      Son quasi commossa dalle parole di apprezzamento che mi giungono da ognuno di voi!
      Magari potrà sembrare stupido, ma sono parole che mi rendono felice!!!
      Anche le tue risposte sono interessantissime…sarebbe bello poter fare una chiaccherata con te davanti ad una tazza di the in un pomeriggio piovoso come questo…sono convinta che sarebbe intellettualmente molto stimolante!
      Un grande abbraccio e ancora GRAZIE!!!

      Mi piace

      Rispondi

  6. masticone
    Feb 20, 2014 @ 15:36:34

    sei bella

    Mi piace

    Rispondi

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.