Annunci

Pollice verde…

IMG_20140423_092815 IMG_20140423_092839

IMG_20140423_092857 IMG_20140423_092936 IMG_20140423_092958

Il fine settimana appena trascorso mi ha portato un paio di giorni di amore, nuovi affetti che si rafforzano, il calore di abbracci familiari, una vagonata di cioccolata…e due piantine…

Un ibiscus dai fiori azzurri (quando arriveranno…) e un ciuffetto di allegri fiorellini rosa, di cui non conosco il nome botanico…

I miei trascorsi con le piante non sono dei più felici…

Quando abitavo da sola mi ero comprata una pianta di roselline gialle, che non sono riuscita a far campare per più di un paio di mesi…e il mio pollice ‘nero’ ha raggiunto la sua massima espressione riuscendo a far morire anche una piantina grassa della famiglia ‘sempervivum’ (…il nome non l’ha protetta più di tanto…) che mi era stata regalata con pensiero lungimirante sulle mie attitudini floreali, ma con insufficiente realismo circa le mie completamente inesistenti capacità di occuparmi di qualsiasi essere vivente appartenga al mondo dei vegetali…

In sintesi, sono un disastro ad occuparmi di piante…e, non volendo continuare a farne involontariamente strage avevo rinunciato ad averle…troppo il dispiacere nel vederle sofferenti e ciondoloni, morenti e secche se affidate alle mie cure…

E invece ecco le mie due nuove piantine…

Sono terrorizzata all’idea che finiscano per morirmi anche loro…ma magari stavolta va meglio…

E dicendolo cerco di rassicurare loro…che poverine già temono, mi sa…e me stessa…

Chissà…’lo scopriremo solo vivendo’ recita un verso di una canzone…spero che ‘vivendo’ rescano a scoprirlo anche loro!

Annunci

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. russell1981
    Apr 23, 2014 @ 13:37:21

    Incrociamo le dita per le nuove piantine, dai! 😉

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. Silvia
    Apr 23, 2014 @ 15:57:32

    Deduco che non hai il pollice verde 🙂 Vedrai che andrà bene sono molto belle 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  3. silviuzzi
    Apr 25, 2014 @ 10:16:30

    Carissima, sappi che anch’io ero un vero disastro con le piante e credevo proprio di non avere la pazienza (o anche solo l’attitudine) per prendermene cura, e invece… Ora la scrivania della mia camera è un tripudio di verde: dalle piante grasse passando per un’orchidea ed approdare infine ad un bonsai.
    Sono partita dal bonsai: pensa un po’, la sfida più dura, e ci ho provato. Mi son detta: se devo fare amicizia con te devo sapere come ti chiami. Da allora saluto Emilio al mattino e gli parlo ogni volta che lo bagno e che tolgo via qualche fogliolina secca. Dopo Emilio è arrivata Stellina, poi Mimmello (poi soprannominato Priapo Possente), poi Rosalina, Sancho Panza e Don Chisciotte, e ancora Anastasia, Genoveffa e Lucifero. Per non parlare di Semmy. Finora rispondono bene a questa “terapia amicale”. Chissà che non funzioni anche coi tuoi nuovi arrivati???

    Mi piace

    Rispondi

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...