Vai al contenuto

“SII FELICE…ORA”

Non aspettare di finire l’università,
di innamorarti,
di trovare lavoro,
di sposarti,
di avere figli,
di vederli sistemati,
di perdere quei dieci chili,
che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina,
la primavera,
l’estate,
l’autunno o l’inverno.

Non c’è momento migliore di questo per essere felice.
La felicità è un percorso, non una destinazione.
Lavora come se non avessi bisogno di denaro,
ama come se non ti avessero mai ferito
e balla, come se non ti vedesse nessuno.
Ricordati che la pelle avvizzisce,
i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni.
Ma l’importante non cambia:
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è il piumino che tira via qualsiasi ragnatela.
Dietro ogni traguardo c’è una nuova partenza.
Dietro ogni risultato c’è un’altra sfida.
Finché sei vivo, sentiti vivo.

Vai avanti, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.

(Madre Teresa di Calcutta)

Ecco il tassello mancante della mia vita: la determinazione nel percorso di ricerca della felicità.

La cerco, arrivo ad un compromesso accettabile e mi adagio, mi fermo…come se tutto sommato andasse bene così…ma è il “tutto sommato” che stona…perchè non va affatto bene così…

Smetto di lottare, e arriva la paura…come se quasi quasi la felicità non me la meritassi nemmeno, come se fosse un traguardo irraggiungibile la felicità, e mi accontento…interrompo il mio percorso…mi manca il coraggio di andare avanti a cercarla davvero la felicità…

La citazione di questa frase di Madre Teresa di Calcutta l’ho trovata per caso su Facebook stasera…mi ha travolto come una tormenta di neve nel deserto…

Dovrei impararla a memoria, ripeterla come un mantra…fare di essa l’immagine che vedono tutte le mattine i miei occhi allo specchio…

“Vai avanti, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.”

17 risposte »

  1. Ciao Elena,
    Madre Teresa ha detto e scritto pensieri nobili.
    Quando arriva la paura che la felicità finisca, mi aiuta a stemperarla questo pensiero:
    Io amo e sono amato.
    Spero ti sia di sostegno.
    Un sorriso. Francesco

    "Mi piace"

  2. Simile davvero al tuo il mio atteggiamento nei confronti della vita… L’unico consiglio, in un momento in cui forse vedo le tessere del puzzle ricongiungersi in un qualcosa di vagamente sensato? Molla la presa, lascia andare e dai l’opportunità a ciò che deve accadere di accadere. Il resto verrà da sé, come pioggia benefica.

    "Mi piace"

  3. Stai sfondando una porta aperta…quello che hai scritto potrei averlo scritto anche io…e quel brano di Madre Teresa è sul mio pc in una cartella titolata “cose da ricordare sempre”…dovrei ampliare il titolo scrivendo “e da mettere in atto” 🙂

    "Mi piace"

  4. Penso che ciò di cui parli Madre Teresa sia la serenità che nasce dalla consapevolezza di sè e di ciò che ci circonda. Si, la serenità è un percorso lungo il quale ogni tanto trovi dei piccoli premi, delle caramelle dolci e preziose sul cui involucro è appiccicata la parola felicità. La serenità è un piccolo GPS che durante il tragittto della tua esistenza ti fa sentire più sicuro anche quando la meta da raggiungere è lontana e impervia

    "Mi piace"

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.