Annunci

Le ‘Fifty Shades’ secondo me

Circa un annetto fa leggevo la trilogia delle ‘Cinquanta sfumature’…in ritardo come sempre mi accade rispetto al clamore dei boom mediatici, per la curiosità di capire cosa avesse scatenato tanto furor di popolo femminile.

Confesso che ero decisamente scettica, in quanto adulta e vaccinata, circa lo scandalo delle pratiche sessuali, anche perchè ritengo che l’unico sesso veramente scandaloso e inammissibile sia quello violento perpetrato contro la volontà di chi lo subisce, siano essi, donne, uomini e soprattutto bambini ma, nel privato della vita di due adulti consenzienti, sia più o meno tutto concesso, a patto, ripeto e sottolineo, che ci sia il consenso cosciente da entrambe le parti.

Quello che mi aveva piacevolmente colpito nella lettura della trilogia invece era stata una scrittura magistrale, e la complessa e profonda analisi ed evoluzione psicologica ed emotiva dei personaggi, di entrambi i protagonisti, Cristian Grey e Anastasia Steel.

Oggi ho visto il film, per il medesimo moto di curiosità che mi aveva spinto a leggere i libri, e per giudicare la capacità di trasposizione cinematografica delle vicende letterarie, un meccanismo, questo, che mi affascina da sempre quando leggo un libro.

Devo dire che il film rispetta a pieno la complessità psicologica del libro, che tanto mi aveva colpito a suo tempo, e anche riguardo alla questione del sesso, ci sono centinaia di film, molto meno chiacchierati, che contengono al loro interno scene ben più hard di questo, che è stato presentato come l’apertura del vaso di Pandora della cinematografia spinta.

I protagonisti potevano essere meglio interpretati dai due attori scelti, ma tutto sommato non è male, dai…e soprattutto mi ha fatto venir voglia di rileggere i libri, per cogliere ‘sfumature’ dell’anima dei personaggi che forse alla prima lettura mi erano sfuggiti soppiantati a tratti, appunto, dalle descrizioni delle pratiche erotiche…

Un consiglio…non guardate il film senza aver letto il libro…probabilmente molti di voi che si aspetterebbero un manuale visivo di cosa fare o meno in camera da letto ne rimarrebbero delusi.

Un abbraccio a tutti!

Annunci

13 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Sun
    Feb 28, 2015 @ 22:21:29

    Pessimo film e pessima la trilogia. Un Harmony è sicuramente meglio.
    Credo che piaccia a chi non conosce quel mondo. E sottolineo conoscenza, che non vuol dire appartenenza.
    Concordo sugli attori, veramente osceni e giá chiamarli attori gli si fa un favore.

    Non mi é piaciuto. Si è capito? 😀

    Un bacio amica cara e se vuoi vedere un bel film sul tema, con cotanto di attori degni di tale nome, ti consiglio ” The secretary” .

    Piace a 1 persona

    Rispondi

    • CrazyAlice
      Mar 01, 2015 @ 02:22:48

      A me non piace granch’è il tema, infatti credo che nei libri e quindi trasposto anche nel film l’argomento principale sia l’evoluzione psicologica dei personaggi…sono portata a credere che tutto l’ambaradan erotico sia stata una furbata colossale, una perfetta azione di marketing per vendere milioni di copie e creare il caso…
      Un bacio grande amica cara, le visioni sono differenti, come vedi, ma sarebbe bello parlarne davanti ad un caffè!
      Ti abbraccio forte!

      Piace a 2 people

      Rispondi

  2. maximwalker
    Mar 01, 2015 @ 12:36:37

    Ci scrissi una recensione, al tempo, per un sito per il quale lavoravo. A me la trilogia non è dispiaciuta, sebbene meriti per me appena la sufficienza. Piace alle donne perché lui è da “salvare” e le crocerossine che vivono in noi quando hanno a che fare con uomini da salvare si contorcono dal piacere. Sapevi che in realtà è una fanfiction su Twilight? Infatti per me la scrittura non era magistrale e ti parla da lettrice d’infanzia, che leggevo erotici a sette anni (gli Harmony sparsi per casa da mia madre sono hot, molto hot. Poi per quanto riguarda la storia del bondage, è molto lontano dalla realtà quello descritto nel libro, molto lontano, ed io ho un amico dominatore quindi… No, carino, per carità, non lo giudico male,anzi, è un romanzo rosa come altri, non meritava il successo che ha avuto (ma lo penso anche di Harry Potter, quindi è una mia opinione), ma non sono d’accordo neppure con chi lo denigra, perché alla fine è una piacevole lettura. Del film non mi sono concessa neppure il trailer, sapevo che sarebbe stato una cazzata.

    Piace a 1 persona

    Rispondi

  3. cordialdo
    Mar 01, 2015 @ 19:32:22

    Siamo veramente certi che ci sia stata una EVOLUZIONE e non una INVOLUZIONE psicologica dei due personaggi, a parte la volgarità del contesto? Me lo avevano regalato appena pubblicato il primo. Sono riuscito a leggere sino a pag. 33 e poi l’ho messo nel cesto della carta straccia! Naturalmente ed ovviamente con tutto il rispetto per i gusti di chi lo ha apprezzato.

    Piace a 1 persona

    Rispondi

  4. On Rainy Days
    Mar 02, 2015 @ 22:46:24

    Non ho letto il libro ma mi hanno consigliato il film… credo che seguirò il tuo consiglio: niente film prima di aver finito il libro 🙂

    p.s. oggi ti ho candidata al Liebster Award 😊
    https://onrainydaysblog.wordpress.com/2015/03/02/liebster-award/

    Mi piace

    Rispondi

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.