Atroce malattia l’Amore

Pubblicata nell’ultimo numero di WRITERS, che trovate qui https://drive.google.com/file/d/0B36h81sAzbS9eVZiYXhhVURTRFk/view?usp=sharing, ecco il mio tentativo malamente poetico di descrivere l’amore…

cuore-malato_01_small

(immagine dal web)

 

Atroce malattia l’amore

Atroce malattia l’amore

illude di dolci frasi

di languidi sguardi

di amabili parole

di spazi condivisi

di gesti luoghi persone nuove

.

Riempie di giorni leggeri

lo spazio immutabile

il tempo di pensieri sorrisi

felice espressione del viso

calmi meandri della mente

.

Poi di colpo svanisce

dietro il ricordo di quello

che è stato e non più è

davanti il rimpianto

per quel che non tornerà

.

Atroce malattia l’amore

sintomi equivoci quando guarisce

infezione potente quando presente

nascosta in felicità effimera

mai più vera all’anima invasa

.

Esiste cura per tanto soffrire

ma non vivere affatto

equivale a morire

.

E allora che sia

voglio morire d’amore

soffrendo gioie felici

di magici attimi

insieme

Elena Brilli