Annunci

Dell’inutilità

E’ arrivata la primavera…il vento si è fatto caldo, il sole, quando c’è, finalmente riscalda le membra.

L’aria si è riempita di infiorescenze migranti che danzano come fiocchi di neve, in alcuni casi imbiancano lo sguardo e si posano a terra leggere, ammucchiate poi, spinte dal vento.

allergie_3-300x225

(immagine dal web)

Giro in moto, finalmente…E osservo quello che c’è intorno…in fondo in moto manca la musica e nel rumore del motore che sempre uguale somiglia ad un fragoroso silenzio lo sguardo indaga il paesaggio in alto e i bordi della strada, giù, in basso.

Nei bordi della strada si ammucchiano stracci di vite…ci avete mai fatto caso a quante cose ci sono nei bordi delle strade?

Ci sono immondizia, tanta, ma ci sono le carcasse delle bestioline schiacciate, i ricci, i topi, i gatti, i cani a volte…ci sono vestiti e scarpe, e le scarpe son sempre spaiate…sole…ci sono brandelli di stoffe e rocche di filati, persi dai camion che trasportano il materiale tessile che ancora mantiene vivo l’agonizzante distretto manifatturiero della piana della provincia fiorentina…ci sono mucchi, che si perdono a vista d’occhio, di infiorescenze biancastre, mucchi di neve ‘calda’, mucchi di semi…persi…

Eppure ciascuna di quelle incorporee eliche bianche…quante saranno? centinaia? migliaia? milioni? miliardi?…innumerevoli…infinite… parte da una pianta, si mette in viaggio, si abbandona al vento…la pianta ne produce in quantità talmente elevata da fare in modo che nell’immensità del numero aumentino le probabilità che alcune di esse raggiungano un centimetro di terreno e riescano a germogliare, diventino in realtà quella vita che è in loro solo in potenza…

Ma niente, quelle che sono ammucchiate sui bordi delle strade non ce l’hanno fatta, hanno fallito il loro obiettivo…ogni macchina che passa loro accanto, ogni spostamento d’aria le rialza, le rimuove…ma non si rimettono in viaggio…

Arrivate nel mucchio di neve fuori stagione quelle infiorescenze sono inutili, hanno perso il loro senso…

Penso a me come una di loro…una, infinitesimamente piccola unità in mezzo a centinaia di milioni di altre unità…inutile, nell’andamento complessivo del tempo, della vita, del cosmo…esattamente come un’infiorescenza che nel suo viaggiare, portata dal vento, non ha trovato il suo centimetro di terra per vivere.

imagesCA0BNZWO

(immagine dal web)

Annunci

9 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. chiarachiarissima
    Mag 08, 2015 @ 09:27:46

    Complimenti, molto “deep” questo post… anche se un pochino triste.
    E’ bella l’immagine di questa neve particolare, che scende solo in primavera.
    Io purtroppo quando la vedo mi preoccupo: essendo allergica a polline, graminacee, etc so che in un attimo arriveranno gli starnuti.Ma quella è un’altra storia☺

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. Piero
    Mag 08, 2015 @ 10:52:30

    In realtà il tuo centimetro l’hai trovato. Forse non ne sei soddisfatta ma questa è un’altra storia… Ciao!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  3. gianni
    Mag 08, 2015 @ 13:19:59

    Ben scritto. 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  4. silviacavalieri
    Mag 08, 2015 @ 17:48:13

    Se pensi di non aver ancora trovato il tuo centimetro di terra, quello, giusto, prendi il vento e vola via. Il viaggio non è finito. Ma se l’hai trovato, non sentirti inutile, niente e nessuno passa nell’universo senza che ci siano conseguenze del suo passaggio: Ogni azione ne muove un’altra, in una catena che immagino infinita. Ciao!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  5. mammaigi
    Mag 08, 2015 @ 19:51:41

    Ciao
    sono stata nominata per il TAG “what’s in my bag”, ho pensato di nominarti. spero ti diverta. a presto, https://wordpress.com/post/85409986/87/.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...