Annunci

Domande

Primo pomeriggio di una sorniona domenica estiva…

“Mamma, ma come si è creata la terra?”

Azz… ehm… da dove si parte? Dal Big Bang e tutta la teoria dell’evoluzione… o dalla prima pagina della Bibbia?…

Neanche il tempo di elaborare una risposta non troppo definitiva, abbastanza veritiera e parimenti non troppo fantasiosa che, in rapida successione:

“E chi c’era sulla terra quando è stata creata?”

Ehm…potrei fare quattro chiacchere con Einstein e compagni per qualche secondo in un’altra dimensione spazio temporale e tornare con la risposta giusta da dare ad un bambino di 5 anni?

Parte con qualche minuto di teorie moooolto fantasiose formulate in modo moooolto credibile per riempire il mio silenzio… ed ecco la chiusa:

“Mamma, ma cosa c’è dentro al cuore?”

L’anatomia è semplice…barlumi di ricordi degli studi scientifici hanno illuminato la mia mente…questa la so…

Ho abbozzato una risposta…

Ma non credo che intendesse chiedermi di muscoli, vene, atrii e ventricoli…

“Nel mio cuore ci sei tu…” …e mentre lo dicevo ho sorriso… cosa c’è davvero dentro al cuore?

L’anima? L’amore? L’essenza del nostro essere uomini?

Credo che debba cominciare un serio ripasso di filosofia…quella vera…quella coi controcoglioni…

Che se va avanti così, qui è un casino!

Annunci

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Claire
    Ago 10, 2015 @ 17:35:56

    Sorrido 🙂 Gran belle domande …

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. famigliacomponibile
    Ago 10, 2015 @ 23:10:55

    Capisco bene 🙂 e a 8 anni diventano ancora più precisi e puntigliosi. Mamma mia… Una fatica!
    Bellissima la risposta sul cuore, sarà stato felice. ❤️

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  3. Laura
    Ago 10, 2015 @ 23:42:16

    Dolce mamma vai alla grande, che bella la risposta sul cuore, ❤ bacioni!!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  4. silviacavalieri
    Ago 11, 2015 @ 17:19:01

    Non siamo mai abbastanza preparate 🙂 Però è inutile addentrarsi in risposte complicate, i bambini vogliono sentirsi dire solo quello che possono capire… poi amplierete il discorso poco a poco. Che bello quello che racconti! Quanta attenzione, quanta tenerezza!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  5. Angela F. Siracusa
    Ago 12, 2015 @ 22:12:11

    Una tenerezza infinita ! Essendo la più grande di quattro figli, so bene cosa significhi trovarsi ad affrontare una dopo l’altra domande sempre più ostiche, specie nei momenti più improbabili 😀
    Mi piacerebbe conoscere un po’ meglio la tua anima da mamma – scrittrice 😀 Se hai voglia, sull’onda dei Tag e del Liebster Award, ti ho nominata qui : http://angelafsiracusa.wordpress.com/2015/08/12/liebster-award/
    Sperando di farti cosa gradita 😀

    Liked by 1 persona

    Rispondi

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...