Annunci

Rabbia…civile…

Dico la mia sulla questione delle unioni civili…qua…ora, in modo forse scontato…
Da etero sono incazzata con tutti quelli che hanno fatto passare una caramella di zucchero come una torta a dieci piani…meglio una piccola regolamentazione che niente…vero…ma quando vengono calpestati i diritti delle persone e soprattutto quelli dei bambini, mi si chiude lo stomaco…perchè non si è più bravi che si tira un calcio solo invece di cento…la questione è che quel calcio tu non lo devi tirare, perchè anche uno solo fa male come cento, forse anche di più, perchè poi ti abitui… e in questo stato definito laico dalla costituzione, ancora chi non ha nè famiglia nè figli, perchè è tanto comodo fare i preti e non occuparsi delle cose del mondo ma delle anime…(…si chiama codardia, signori…paura di sporcarsi le mani in quelle loro toghe medievali…) si impiccia di quello che devono fare gli altri, i comuni mortali, i poveri diavoli…e allora si permettono di dire che è contro natura che due persone dello stesso sesso stiano insieme e che a dei bambini si possa voler bene a prescindere dall’orientamento sessuale, del quale peraltro ai bambini non frega proprio niente… e dimenticano di pensare invece che se due persone mettono il volersi bene al centro delle loro giornate quelle costituiscono una famiglia, e bambini amati sono e saranno sempre bambini felici.
Ma che ne sanno loro di cosa vuol dire volersi bene?
E cosa vedono i politicanti da strapazzo nello specchio ogni sera prima di andare a letto?
Possibile che non si facciano un pò schifo?
Possibile che non riescano a pensare a cosa significherebbe per loro e per i loro figli avere i due genitori, cioè le persone che li hanno cresciuti (e chissenefrega se sono due uomini, due donne, un uomo e una donna) magari malati, in un letto di ospedale e non poter decidere per loro perchè per la legge quei figli non sono niente rispetto a quei genitori morenti?
E’ più importante che un bambino cresca timorato di dio, ma solo, magari in orfanotrofio, o adottato e accudito e circondato dall’amore di due persone, anche dello stesso sesso?
Ma come si fa ad essere così stupidi…così stronzi…perchè no…così cattivi?
Credete davvero che state governando un popolo di idioti?
.

Annunci

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Silvia
    Feb 27, 2016 @ 12:38:49

    Quanto hai ragione!!!! Non sarà mai ne un pezzo di carta ne una chiesa a poter sancire l’amore tra due persone ne a stabilire l’amore che si prova per i bambini che hai fatto crescere, che sia tuo o non tuo non ha alcuna importanza, o quello dei bambini per le persone con cui ha vissuto per anni! Uguali diritti per tutti, questa dev’essere la legge e il bene dei bambini deve venire prima di tutto!
    Hanno fatto un’italianata come al solito!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. silviacavalieri
    Feb 27, 2016 @ 19:42:20

    Hai ragione, proprio gli inermi, i più fragili, i più bisognosi d’amore, i bambini, sono stati gravemente danneggiati. Assurdamente, una legge nata per non discriminare, finisce per discriminare pesantemente sulla qualità dell’amore! E poi, come dimenticare che in Italia esiste la figura giuridica deputata a decidere l’idoneità di chi intende adottare? Sta al giudice dei minori giudicare, caso per caso, qual è la soluzione migliore per l’adottando e non a questo o quel personaggino politico che ha in mente solo la ricerca del mezzuccio per mantenere il potere e per questo, all’improvviso, sfoggia convinzioni che non sono le sue. Che dire dell’alleanza Renzi Alfano? Questa sì che è una unione contro natura! Per non parlare della chiesa, il cui comandamento più grande dovrebbe essere l’amore per il prossimo, la cui virtù massima dovrebbe essere la carità, da cui far scaturire comprensione e accoglienza! Ma tanto le streghe le hanno già bruciate tutte e han fatto già le Crociate! Quindi qualcosa devono pur inventarsi…

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  3. Papillon1961
    Feb 29, 2016 @ 15:32:22

    Comprendo le ragioni del tuo pensiero e ti dico che fino dall’inizio ho cercato di convincermi di quello che dici, tanto che ne ho già parlato in un paio di post. Trattasi di argomento che non deve avere colore politico, ma deve essere valutato in libertà di coscienza. Io credo che i bambini abbiano diritto ad un padre e ad una madre, come da natura. Che si vada verso una società che non considera questo per me è sbagliato. In tal senso trovo molto più scandalose le difficoltà che si hanno, in generale, per adottare.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • CrazyAlice
      Feb 29, 2016 @ 23:59:16

      Ci sono un sacco di bambini che si trovano soli senza babbo né mamma…e allora meglio di crescere nella mancanza totale di affetto sarebbe decisamente meglio avere due babbi o due mamme…e lo scandalo delle difficoltà che si hanno allo stato attuale delle cose ad adottare un bambino vale per tutti, etero o omosessuali che siano…nutro dei dubbi per la questione della maternità surrogata…ma per i bambini già nati sono fermamente convinta che a loro serva affetto e amore e comprensione e calore e abbracci…indipendentemente da dove provengano…ma è solo la mia opinione ovviamente… un abbraccio…

      Liked by 1 persona

      Rispondi

      • Papillon1961
        Mar 01, 2016 @ 00:09:13

        Trovo immorale la maternità surrogata, ma anche io ho dei dubbi per i bimbi già nati. E’ che crescere in una coppia così non sono certo che sia un bene. Argomento difficile… un abbraccio anche a te.

        Liked by 1 persona

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...