Annunci

Che non sia, di nuovo, primavera

I cambiamenti mi inquietano…sempre, da sempre…

Si ferma tra lo stomaco e il cuore una nuvola di ansia diffusa, la mente quasi costantemente invasa dai pensieri più sconnessi che raramente riesco a ricondurre ad un ordine logico.

Sta arrivando la primavera.

Si sente nell’aria un odore diverso, il sole, quando riesce a squarciare le nuvole di cieli capricciosi, è caldo, rincuora, illumina, ricarica, riscalda, la luce del giorno tinge di rosa veneziano tramonti che si allungano nella sera, rubando ogni giorno sempre più tempo alla notte.

E’ ancora freddo ma la lotta è iniziata tra la rinascita e l’ombra, tra la luce e il buio, tra pioggia sottile, e temporali furiosi e petali di nuovi fiori che vincono l’inverno e colorano di nuova vita il mondo.

E’ la stagione delle attese, delle aspettative, e prende il sopravvento la sua carica di speranza su ogni volontà di ragione.

Rinasce la natura, rinascono le persone e anche se non voglio sono spinta, da forza incontrollabile e invincibile a rinascere anch’io.

E si cerca il calore, e la mancanza di amore squassa il petto, insorge, reclama la sua parte di felicità.

Non vuoi ma ci speri, ricominci a sperare, resisti, ma la natura che torna alla vita tira alla vita anche te.

E torni a sperare che cambino le cose, ti aspetti che succeda qualcosa, sembra ogni istante che debba cambiare tutto… e ti guardi dentro con la stessa trepidante attesa con la quale osservi un fiore gentile schiudersi al tepore della primavera di ora in ora, di giorno in giorno.

Ma non va bene, sai che non va bene, perchè se nutri le aspettative apri il fianco alle delusioni, che arriveranno, sicure, fiere, crudeli come chi SA di averti vinto tante volte in passato e SA che ti vincerà di nuovo.

La primavera cambia il ritmo dell’anima, i battiti del cuore, la luce con la quale, via via che si fa strada nell’aria, vedi le cose, osservi le persone, disegni il tuo mondo.

Ma non sarà così come vuoi, così come desideri, così come aspetti da una vita tra un inciampo e l’altro… non sarà mai…perchè poi l’inverno torna di nuovo, torna sempre, e imprigiona nella sua fredda morsa di buio i sogni passati, i presenti, i futuri.

Non voglio dare in pasto i miei sogni al buio, ma l’inverno torna sempre e se li prende, che tu voglia o no.

E allora che non sia primavera, che non rinasca io a nuovo fiore.

Lasciami, primavera, nel buio, che gli occhi col tempo si abituano e i cappotti nascondono il cuore sotto strati pesanti, lo proteggono, lo cullano, lo tengono in quiete.

Mi farebbe sbocciare di nuovo, maledetta primavera, solo per il gusto di distruggermi ancora con il primo capriccio di grandine ostile.

 

 

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. fausta68
    Mar 06, 2016 @ 22:28:29

    Non puoi voler rimanere nell’inverno solo perchè ritorna sempre dopo una primavera….anche la primavera torna sempre dopo l’inverno…..è la speranza che ci fa vivere…. bisogna imparare a godere le gioie anche piccolissime volta per volta e resistere nelle cose dolorose che per forza ci saranno… perchè sono entrambe parte della vita….Non è la primavera che distrugge le speranze….è l’inverno che le prepara allo sbocciare!!!!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. semprecarla
    Mar 07, 2016 @ 00:17:55

    Quando ti leggo mi attanaglia una emozione particolare …

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  3. silviacavalieri
    Mar 07, 2016 @ 13:12:55

    Ti capisco… è la stagione in cui le aspettative si fanno più forti e le delusioni attecchiscono meglio sul cuore esposto, nudo. Ma è anche possibile che una delle tante primavere della tua vita semini qualcosa di dolce e duraturo e fecondo nel terreno accogliente della tua grande sensibilità. Ci sono piante annuali e piante perenni, chi lo può dire? Apriti alla speranza!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...