Annunci

Sei una volta in più come gli altri tu.

Inutile aggiungere altro.

Epilogo di tutte le storie.

Sintesi di tutti i rapporti.

Mai prima

Vedi sono qui davanti a te.

mi pesa confessarlo ma ti voglio

non ci crederai, prima, mai.

Prima un attimo di blu

il resto era silenzio nel silenzio

Grande cielo tu, ti cercai.

Sul mio corpo quel che passò

è sepolto con la speranza

che ogni volta lasciavo in una stanza

ogni giorno un po’ di più ma non puoi capirlo tu.

Troppo facile dire no,

io che spesso ho toccato il fondo

di me stessa, aggrappata a un sentimento

ma son freddi gli occhi tuoi, calano i pensieri miei

sei una volta in più come gli altri tu

vedi, che stupida mania

tu che non fai eccezione tranne il nome

Raccontarlo a te, proprio a te.

Troppo facile dire no,

io che spesso ho toccato il fondo

di me stessa, aggrappata a un sentimento

ma son freddi gli occhi tuoi,

calano i pensieri miei

sei una volta in più come gli altri tu

Quel cielo grande come mai, mai prima.

Writer(s): France Evangelisti, Massimo Cantini

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. sherazade
    Giu 14, 2016 @ 09:37:32

    Grande Mina,
    Shera

    Liked by 1 persona

    Rispondi

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...