Annunci

Stavolta si sogna, con WRITERS n.10

WRITERS 10 - copertina

Il nuovo numero della rivista WRITERS che immeritatamente dirigo è on line da ieri!

La potete leggere o scaricare ai seguenti link:

https://drive.google.com/open?id=0B36h81sAzbS9Wi05TEl1bmhMRzA

https://writersezine.wordpress.com/

https://www.facebook.com/writers.magazine/

Buttateci un occhio, mentre vi rilassate sotto l’ombrellone, perchè da parte nostra l’impegno è talmente tanto che alla fine mi son fatta scappare anche un imperdonabile refuso sulla copertina. 😦

Il numero 9… invece è il numero 10…ma tant’è, quando si parla di sogni può capitare di avere le idee confuse, no?

Spero mi perdoniate la disattenzione andando comunque a curiosare tra sogni, parole, immagini, poesie.

Ci sono ottimi scrittori che hanno messo a disposizione di WRITERS i loro meravigliosi lavori e lo hanno fatto con passione e dedizione. Credetemi, ne vale la pena.

Li presento nel mio editoriale, ve lo lascio qui, affinchè stimoli la vostra curiosità!

EDITORIALE

Se noi ombre vi siamo dispiaciuti,

immaginate come se veduti
ci aveste in sogno, e come una visione
di fantasia la nostra apparizione.

Se vana e insulsa è stata la vicenda,
gentile pubblico, faremo ammenda;
con la vostra benevola clemenza,
rimedieremo alla nostra insipienza.

E, parola di Puck, spirito onesto,
se per fortuna a noi càpiti questo,
che possiamo sfuggir, indegnamente,
alla lingua forcuta del serpente,
ammenda vi farem senza ritardo,
o tacciatemi pure da bugiardo.

A tutti buonanotte dico intanto,
finito è lo spettacolo e l'incanto.

Signori, addio, batteteci le mani,
e Robin v'assicura che domani

migliorerà della sua parte il canto.”

William Shakespeare – Sogno di una notte di mezza estate – Monologo finale di Puck

Nell’aprire questo nuovo numero di WRITERS dedicato al SOGNO, non abbiamo la pretesa di paragonarci allo shakespeariano folletto Puck, ma tentiamo comunque, nel modo che riusciamo a fare meglio, di prendervi tutti per mano e accompagnarvi nel nostro mondo fatto di pensieri, scrittura, poesia, disegni, foto e fantasia.

Ci vuole un pizzico di sana follia o di insana lucidità, a voi la scelta della forma che preferite, per sognare, ogni volta che lavoriamo ad un nuovo numero, che ci siano persone come voi, che ve lo trovate davanti agli occhi sullo schermo del vostro pc o del vostro strumento informatico di lettura, disposte a dedicarci il proprio tempo, la propria attenzione, in fondo briciole sparse della propria vita.

Sognare la vostra curiosità, i vostri occhi attenti, le vostre menti aperte, le vostre espressioni di apprezzamento, o di disgusto perché no, e immaginare che ci diate in qualche modo la possibilità di accompagnare una parte delle vostre giornate ci da la spinta per continuare a scrivere, per farlo sempre meglio, per farlo, dalla nostra parte, sempre più numerosi e sempre più desiderosi di trovare nuovi argomenti, nuove menti, nuovi stimoli, nella speranza, ad ogni numero rinfocolata, che vi piaccia il nostro mondo sognante, il nostro caleidoscopico sogno del mondo.

Diciamocelo, noi qua ci abbiamo preso gusto ad inventarci ogni volta un motivo diverso per scrivere, per tirar fuori dalle nostre menti quello che una parola, una suggestione, un argomento, usato ovviamente da tanti ma sempre nuovo per noi, ha il potere di suggerire.

E ci piace metterci a scavare nella memoria, nel meraviglioso gioco delle parole, nelle esperienze personali o raccontate, per portare chi avrà voglia di seguirci in questa nostra avventura chiamata WRITERS dentro al nostro mondo.

Così, sognando ad occhi aperti o strappando i sogni alla notte per metterveli nero su bianco, troverete in questo numero alcune delle nostre rubriche che ormai conoscete e il gradito ingresso di Serena Pisaneschi, che da outsider del numero scorso si è buttata ‘con tutte le scarpe’ nella nostra avventura e ha creato un nuovo spazio tutto suo. Leggerete un altro dei racconti inediti di una delle menti più colte che fanno parte della nostra redazione, quella di Antonella Fortuna, e di nuovi e vecchi collaboratori che ogni volta si rimettono in gioco, o che hanno trovato il coraggio di buttarsi in questa avventura e iniziare a sognare con noi, come Anna Giulia Alfonzo ed Eleonora de Berardinis con le loro poesie.

E ancora cadrete nel sogno di ‘uno strano’ con la presentazione del nuovo libro di Massimo della Penna “Sono solo io – Storia di uno strano” direttamente attraverso le parole del suo autore, che siamo di numero in numero sempre più entusiasti di avere all’interno del nostro gruppo.

Ultimo, ma non per ultimo, troverete le ultime tre sezioni della una silloge poetica inedita di Pietro Pancamo, che ha deciso di affidare proprio a WRITERS la pubblicazione del suo lavoro. E sappiate che questo ci rende orgogliosi, immensamente onorati e fieri di questa tappa del nostro percorso editoriale, che non è altro che il numero che vi accingete a leggere.

Non meno importanti sono le immagini che accompagnano questo numero sognante. La copertina del numero è finalmente una foto originale ed inedita di Rosario Autiero, meraviglioso scrittore per immagini, e la vignetta, originale ed inedita anch’essa, di Mariagrazia Catenacci apre coi suoi tratti leggeri e naif, la serie dei lavori di tutti i redattori, non mancando di anticiparvi il colore delle stelle prima ancora di andare a leggerne i sogni che contengono.

Non mi resta quindi che augurarvi buona lettura, non prima però di aver ringraziato col cuore chi ogni volta collabora con passione a questo progetto in costante crescita e dedica il suo tempo, i suoi lampi creativi e una piccola parte di sé a lastricare con i suoi racconti, le sue rubriche, i suoi disegni, le sue vignette, i suoi romanzi, la grande strada che stiamo facendo insieme.

Ricordo infatti a chi sta per leggere questo nuovo lavoro, che tutti i testi e i disegni che trovate in ogni numero sono assolutamente originali, creati apposta dai loro autori per WRITERS.

Ringrazio inoltre in anticipo tutte le persone che avranno voglia di andare avanti con la lettura di questo numero, tutti quelli che ne saranno incuriositi, deliziati, affascinati e perché no, anche annoiati.

Per noi significherà comunque che nel vostro animo ci avete dato una possibilità, un attimo di ascolto, e che ci avete in fondo regalato briciole saporite del vostro tempo.

E questo merita tutta la nostra gratitudine.

A tutti voi auguro una piacevole lettura e invito chiunque abbia voglia a farci sapere la propria opinione o a palesare le proprie critiche.

Proprio le critiche sono fondamentali per la nostra crescita, per l’evoluzione di questo progetto, per mantenere accesa la fiamma del nostro sogno.

Ci trovate qui:

Aspettiamo le vostre idee e se volete condividere con noi i vostri racconti, le vostre poesie, i vostri pezzi di creatività, noi saremo pronti ad accoglierli e dar loro spazio nelle nostre future pubblicazioni!

Ricordate che WRITERS può essere anche vostro!

Buona lettura a tutti e ci ritroveremo in autunno, pronti a condividere con voi, come ogni volta, un nostro nuovo sogno!

La direttrice

Elena Brilli

Annunci

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...