Annunci

“Non ama colui al quale i difetti della persona amata non appaiano virtù” (J.W.Goethe)

100314_non_ama_colui

(immagine dal web)

L’aforisma di Goethe è la sintesi di quello che voglia dire amare qualcuno.

La cosa straordinaria è che i bambini lo sanno, e lo dimostrano, raccontandolo a modo loro, senza che ci siano voluti i pensieri e le esperienze di una vita per arrivare alla conclusione.

Il mio cucciolo frequenta la prima elementare e si sveglia contento la mattina se ha sognato la fidanzatina, gli cambia il tono della voce tra quando risponde un inespressivo “tutto bene” alla mia domanda di come sia andata la sua giornata a scuola e quando mi dice, subito dopo, che mi deve raccontare che, sempre la sua amata bambina, gli ha mandato un bacio da lontano, e lui lo ha preso, sì, ma con la bocca… “praticamente l’ho ingoiato…ma io vorrei darglielo qui, mamma, nel punto del viso da cui escono le parole”

Poi, tornando a casa la sera, gli chiedo come sia questa bambina che gli piace tanto, gli chiedo di descrivermela… e lui mi da questa descrizione:

“V. è sciocchina e birbona…sta chiusa tutto il tempo in bagno… Ma è la bambina più bella della mia classe… Mi fa arrabbiare a volte… però non la lascio… perchè io la amo!”

Non c’è niente di fisico, ma questa piccola donna sta tutta dentro ai suoi difetti, e alla fine è questa l’essenza di quello che piace di lei al mio bambino.

Peccato che crescendo, noi adulti si dimentichi di quanto sia bello, e semplice anche, innamorarsi di un dettaglio, di una piccola grande cosa che rende unica quella persona che ha catturato i nostri pensieri…

Innamorarsi proprio di quel dettaglio, che, diverso anche dai canoni comuni, viene definito difetto, ma che diventa bello e speciale, il più bello e il più speciale, solo per noi.

Perchè l’amore, alla fine, è davvero ‘un difetto bellissimo’.

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Papillon
    Nov 23, 2016 @ 17:39:36

    Dev’essere il periodo… ho scritto qualcosa di attinente, per certi versi, proprio nell’ultimo post. Quelli che vediamo come difetti, sono nella maggior parte dei casi, naturali e fisiologiche diversità di genere e di carattere, ma noi le decoriamo fino a farne delle mostruosità.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...