Vai al contenuto

Mese: gennaio 2018

Distanze

Lo insegnano gli antichi, lo insegnano le sempiterne regole per la costruzione prospettica, che le distanze sono fondamentali. Ogni cosa, per averne completa visione e comprensione deve essere osservata alla […]

Gennaio

Come la terra, ferma, riposa aspetta la prima foglia verde il tepore di nuova primavera a venire. Così sto io. L’anima si mette in attesa che germogli impazienti emergano da […]

Musica

Note e voci incontrano il punto dell’anima in cui si toccano malinconia e gioia. La prima sale fino a diventare lacrima solitaria. Colma era la misura, tracima, poi torna pari […]

Correndo verso Y

Mi è ricapitato per le mani, o meglio tra i pensieri, “L’avventura di un automobilista” di Italo Calvino. Pezzo sublime, di quelli che, da scribacchina quale sono, mi fanno dire […]

Eclettica

Stasera vi racconto una cosa, stasera va così. Pigliatevela così. Ieri sera insieme a delle amiche si parlava di quello che si prende dall’altro e quello che si offre all’altro […]

Nodi

Di quando, invece di dormire, si inventano queste cose… Si sciolgono i nodi… Io ne illumino il cammino…      
Nodi

Cortili

C’è una donna che scosta la tenda e mi vede. Riaccosta la tenda. Distoglie lo sguardo. Sorrido, chissà cosa pensa. Chissà cosa vede, veramente, di me. C’è una persiana semichiusa. […]

Bambina

“Tu, bambina, non sai niente degli abissi in cui sono stata. Non ne hai idea. Non c’è gara, per il semplice fatto che io ho già vinto, ma tu non […]

La colla

Bisogna lasciare andare le cose che non hanno più senso. E non è poi troppo difficile. Ormai lo so, ho imparato a farlo. Basta aprire la mano e lasciarle andare. […]

Cavalieri nella tempesta

Un amico in vacanza a Parigi, meta sognata ed immaginata di uno dei miei agognati quanto improbabili viaggi futuri. I giorni che precedono la fine di un anno e l’inizio […]