Il giorno in più

border-9

È bello quando accade.

Che tutto si acquieti
In attimo sospeso.

Che ogni cosa si fermi
Anche se muove.

Scorrono fotogrammi in lampi
Del disegno finito della vita.

Lo vedi,
Déjà vu futuro.

Ne senti i contorni,
Il quadro completo,
Le ombre,
Le luci,
Ogni battito d’ali .

E in un attimo sai esattamente
Dove stai andando.

Lì,
Dove sei sempre stata
Ma non lo sapevi.

E improvvisamente,
E’ pace.

Elena Brilli

border-9

Nei panni

Screenshot_20200219_222045_com.android.gallery3d

(immagine personale)

Una vecchissima foto che per caso mi sono trovata tra le mani stasera. Ero all’asilo.

(Per inciso, dimenticare tutto è una delle cose su cui vorrei lavorare. Io non ho nessun ricordo personale del mio passato, remoto e meno remoto. Ricordo solo sporadici lampi, come foto, e le emozioni. Tutto il resto è tabula rasa… Dimentico, rimuovo, nascondo? Chissà…)

Ero all’asilo quindi. E non me lo ricordo, ovviamente… Però ci sono. Mi sono riconosciuta.

E poco importa chi sia, tra quei bimbi, per voi.

Io so adesso che sono stata una bambina nei panni di una bimba coraggiosa. Che si infila nel bosco, che gareggia col lupo, che perde anche… Ma alla fine esce da quella pancia, e salva pure la nonna.

E, se sono stata coraggiosa da bambina, lo sono anche adesso.

Perché io sono ancora quella bambina lì, che non aveva paura.

Lucciole per lanterne

5d925-separatore1

Piccole lucciole in lanterne accese

Illuminano notti d’amor sì prese

Che il buio si infiamma come sole che sale

Su due anime in viaggio che si tengono per mano

Per veder sotto i passi il terreno che vale

E render ogni giorno il cammino mai vano.

L’amore che fanno trascende i mortali

Perché al posto del cuore ormai han le ali.

5d925-separatore1

a Lauro.

Numeri

Il rapporto tra il totale della popolazione italiana, rispetto al totale della popolazione cinese è il 2,25%.

11 donne morte ammazzate dai loro italianissimi mariti e compagni in un mese.

304 morti in Cina per il coronavirus che sta facendo impazzire ogni regola di convivenza civile in tutto il mondo, in modo del tutto irrazionale.

I morti da coronavirus in Cina sono solo il 62,5% delle nostre donne ammazzate, in rapporto ai totali delle popolazioni

Cioè, per esser chiari e volendo raggiungere il pari rapporto, non sarebbero dovute morire (ammazzate) più di 7 donne.

Oppure, i decessi da coronavirus in Cina avrebbero dovuto essere 491.

Ora, qual è il problema vero?

Ah, già!

Ma gli italianissimi uomini e compagni che ammazzano le rispettive mogli o compagne a bastonate o a cazzotti lo fanno perchè le amano!

Che sciocca a non averci pensato, eh?

E poi lo fanno una volta sola, dai… (per forza, lei muore…)

Però possono farlo tutte le volte che vogliono, con altre donne, già che, se anche finiscono in galera, dopo qualche anno escono e…altro giro, altra corsa… altra morta ammazzata.

Oh ma attenti ai cinesi eh!

Mi raccomando!

Che ci attaccano gli starnuti!

È ora di andare

sidebardivider

Il peso irrisolto delle tue convinzioni

Scuote i pensieri come fossero tuoni.

Tu vuoi volare ma il mondo ti dice

Che a te un paio d’ali davver non si addice.

Devi star buono a ripeter i tuoi passi

Coi piedi legati a bei grandi sassi.

Li conosci da quando eri ancora fanciullo

Cosa vai a fare nel terreno sì brullo.

***

Ma tu sai che oltre la siepe più fitta

C’è il mare ampio e largo su cui vuoi volare.

La voglia di andare non riesce a star zitta

E spicchi il tuo balzo ché è ora di andare.

Elena Brilli

sidebardivider

Voci precedenti più vecchie