Vai al contenuto

Nuit d’été

(immagine dal web)

Respiran nel cosmo le stelle,

coperta placida e viva di morbidi punti lucenti.

Chissà se parlan del mondo di sotto

e osservano i salti di grilli chiassosi,

frenetici umani morenti.

O ascoltano il pianto di un bimbo,

l’allegra risata scomposta di anima rimasta fanciulla.

Il suono del cosmo è silenzio di notte e stupore di luci guizzanti.

Tace il mondo,

lassù.

Cade un lampo di luce dal fulgido manto vivo.

È guizzo di stella negli occhi che vedono

amore. 

1 risposta »

What do you think about?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.