Vai al contenuto

Pensieri

Vivo, respiro, amo.

Ho visto il sole attraverso uno squarcio velato nella nebbia. Rotondo. Perfetto. Da lontano tutto è perfezione. Da vicino anche la perfetta rotondità del sole esplode in tossici fuochi inestinti. […]

Valevole vivere

Sfuggono tra le mani come la vita le cose. Attenzione distratta persa nel mondo veloce. Rimane il calore di voci come echi di felicità possibile. Trattengono i piedi al terreno […]

Roghi

(la “Torre dei libri”, Bebelplatz, Berlino, in ricordo del 10 maggio 1933, quando avvenne il rogo in cui i nazisti bruciarono circa 25.000 libri ritenuti ‘pericolosi’) . Phileîn e Sophía […]
Roghi

L’amore è

Indefinibile è l’amore, fatto di paroli, luci, suoni, odori straordinari tutti, per quanto normali. Oppure normali seppur straordinari. È incontrare uno sguardo e dimenticare in un solo istante ogni motivo […]

Rimane di lei

Era esile, con la sua chioma ordinata di capelli bianchi. Le piaceva stare fuori, la incontravamo, io e il mio bambino, quasi tutte le mattine nei momenti convulsi dell’uscita di […]
Rimane di lei

Di persone come cose

“Mamma, tu sei la cosa più preziosa che ho!” La vocina di mio figlio recita dal seggiolino di dietro dell’auto la frase più bella che una madre possa mai desiderare […]

Poesia in cammino

(immagine personale)   Meriggiare pallido e assorto Meriggiare pallido e assorto presso un rovente muro d’orto, ascoltare tra i pruni e gli sterpi schiocchi di merli, frusci di serpi. . […]
Poesia in cammino