Annunci

Papavero

Solitario soldato di primavera

Rosso vivo di passione accesa appena

Controvento spettinato ma altero

Resiliente al tempo sferzante inclemente

Resistente come resiste chi vuol vivere veramente

Annunci

Solitudine

Si sta

con se stessi

soli

troppo a lungo.

O ci si trova

belli

nella luce della mente.

O ci si perde

nel buio

della follia.

Inverno

(Immagine dal web)

.

Si trascinano

i giorni

come soli

coperti di nebbia.

.

Gennaio

Come la terra, ferma, riposa
aspetta la prima foglia verde il tepore
di nuova primavera a venire.

Così sto io.

L’anima si mette in attesa
che germogli impazienti emergano
da spessa corazza di silenti timori.

Fermento febbrile di cose a venire
sotto spesse coltri di ferite antiche
anela il caldo respiro che le faccia vive.

Paziente attende il cuore che arrivi il tempo
di un nuovo sole.

Shine

Note e voci incontrano il punto dell’anima

in cui si toccano malinconia e gioia.

La prima sale fino a diventare lacrima solitaria.

Colma era la misura,

tracima,

poi torna pari il livello.

Come vasi comunicanti, le emozioni si acquietano.

Manca qualcosa di bello ma altrettanto di bello c’è.

Ed è nuovo equilibrio.

La musica si ferma.

L’anima sussulta di nuovo come onde placide in estate.

E’ così che va.

E non sarebbe musica

se non facesse sorger tempesta sommersa

sotto il più meraviglioso dei sorrisi.

 

Voci precedenti più vecchie