Annunci

La mamma I.

“Mamma, lo sai che la mamma I. …”

“Chi???”

“La mamma I. …”

“Non la chiamare mamma, la tua mamma sono io…”

“E allora come la devo chiamare???”

“Solo I.”

I. è la nuova compagna del padre di mio figlio, vivono tutti insieme da qualche mese, lei, il padre di mio figlio e i di lei due figli, pressocchè coetanei del mio…

Quando mio figlio passa del tempo con suo padre, quindi, ci sono lei e gli altri due bambini, che ovviamente la chiamano mamma…

Ma dopo un giorno e mezzo che mio figlio ha passato con suo padre e la sua nuova famiglia, ecco che, ieri sera, lei era diventata la ‘mamma I.’

Una coltellata avrebbe fatto meno male, che sentire mio figlio chiamare mamma un’altra persona…

Ne ho parlato con suo padre, che a me va bene tutto, accetto tutto, posso anche essere felice per lui che si stia ricostruendo la vita con un’altra persona…ma che mio figlio la chiami mamma, questo proprio non mi va giù…

E capisco che per mio figlio sia poco comprensibile, e in fondo si tratti solo di una parola, e che gli altri due bimbi che si trova intorno quando sta con suo padre la chiamino mamma e quindi la chiami mamma anche lui…capisco che un bambino di 5 anni sia già sufficientemente messo alla prova da questa nuova situazione da non star lì ad attaccarsi alle parole…ma proprio non mi va…

‘Mamma’ non è solo una parola cazzo…è una faccenda seria…

E sento che devo trovare il modo meno offensivo per il mio ex e la sua nuova compagna per mettere in chiaro i ruoli, capisco che magari sia un terreno non facile nemmeno per loro…e soprattutto sento che mio figlio ha bisogno delle parole giuste, dette nel modo giusto, da parte mia, per evitare un senso di esclusione dalla nuova famiglia di suo padre, ed inquadrare la nuova realtà che si è costruita, senza che quelle parole siano inquinate dall’uragano delle mie emozioni…

La ‘mamma I.” proprio no…non ci sto…

Ho chiamato la psicologa stamani…

Mi sa che ho bisogno di una mano…

Annunci