Reblog: Quelle come te

Sai che c’è?
La dedica appartiene ad un’altra persona, così come il disegno meraviglioso…ma io rivedo così tanto di me in questa tua manciata di parole, che le prendo in prestito…posso?